Domande e risposte

Se vendo e compro casa con la vostra agenzia ho diritto ad uno sconto sulla provvigione?

Si, se vendiamo il vostro appartamento e ne acquistate un altro da noi la provvigione vi verrà richiesta una sola volta.

Per mettere in vendita un’immobile quale documentazione è necessaria?
  • Atto di provenienza dell’immobile
  • Visura catastale e planimetrica dell’immobile e sue pertinenze
  • Concessione edilizia e Varianti
  • Attestato di prestazione energetica
Quali sono le spese che si devono affrontare quando si acquista un immobile?
  • Se il venditore è un privato l’Imposta di registro proporzionale per l’acquisto sulla seconda casa è il 9% , sulla prima casa è il 2%
  • 50 Euro di ipotecaria e 50 Euro di catastale
  • Compenso per il notaio che può variare dai 1.000 ai 2.000 euro circa.
Desidero acquistare una casa, quali sono i passaggi da affrontare?
  • Trilocale Andora via Cavour 1Proposta economica scritta con assegno allegato pari ad un importo tra i 5.000 e i 10.000 euro, valida dai 4 ai 7 giorni dalla data di sottoscrizione;
  • Contratto preliminare di compravendita con versamento della caparra confirmatoria pari al 20% dell’importo concordato, da stipularsi entro i 15 giorni dall’accettazione della proposta;
  • Contratto definitivo di compravendita con il versamento del saldo.
Qual’è la percentuale della provvigione?

Premesso che la provvigione è dovuta sia dal venditore che dall’acquirente in uguale misura le percentuali possono essere:

  • il 2% se il venditore ha conferito un mandato in esclusiva all’Agente immobiliare
  • il 3% se il venditore ha conferito un mandato non in esclusiva all’Agente immobiliare